• IL CASO

    Cellule da feti abortiti, interessa ancora a qualcuno?

    Santa Sede, CEI e vari intellettuali cattolici promuovono la vaccinazione di massa ignorando loro per primi i documenti della Chiesa riguardo alle condizioni richieste perché l'uso delle cellule da feti abortiti possa essere considerato moralmente lecito. Una grande occasione persa dalla Chiesa per evangelizzare.

    • COVID

    Sui vaccini Draghi ci ricatta

    Le Regioni riapriranno solo quando avranno vaccinato tutte le fasce a rischio, e in ogni caso saremo costretti a vaccinarci per anni contro il coronavirus. È quanto ha dichiarato il presidente del Consiglio Mario Draghi ieri sera in conferenza stampa, in pratica l'annuncio di un regime vaccinocratico.

    • LA TESI

    Mori ha ragione: l'aborto sarà diritto, ma...

    Maurizio Mori spiega nel libro "Consulta di Bioetica Onlus. Trent’anni di impegno per un’etica laica innovativa della cultura italiana" che grazie alla Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo (che li privò della loro origine metafisica) l’aborto sarà un diritto umano. Si può comprendere però la strada per tornare indietro: non bastano le motivazioni politico-giuridiche, occorre parlare di Dio, natura umana e diritto naturale.

    • I TEMPI CAMBIANO

    Censura addio, ma ora ci pensa il politicamente corretto

    È singolare che l’abolizione dell’Indice dei Film Proibiti avvenga proprio in un momento in cui ben altro e più feroce Indice stende il suo sudario sull’Occidente: il Politicamente Corretto, che censura le parole, gli scherzi, le vignette, le opinioni, i gesti e le espressioni contrarie all’Ideologia Dominante.

    • QUEL CHE LASCIA LA PANDEMIA

    Regime sanitocratico, nuova incarnazione del fascismo

    Gli avvenimenti dell'ultimo anno hanno drammaticamente mostrato quanto sia facile ancora in Italia lo scivolamento dalla democrazia liberale costituzionale ad un regime dittatoriale. E quanto nella cultura diffusa del paese sia poco sentita la preoccupazione per le libertà fondamentali, e trovino largo, trasversale consenso provvedimenti, norme, procedure, atteggiamenti del tutto illiberali. Proprio echeggiando la retorica del regime fascista di un secolo fa, l'autoritarismo del “regime sanitocratico”, con l'ausilio di un sistema dei grandi media quasi totalmente omologato alla “narrazione” governativa, ha impostato la sua pretesa di rappresentare l'unità nazionale contro l'emergenza sanitaria sulla pretesa della “fede” dei governati.

    • DIVORZIO DAI FIGLI?

    Dopo l'utero c'è anche la famiglia in affitto

    Una coppia cinese aspetta da un anno di "ritirare" la figlia dalla madre surrogata, la quale si è imposta un distanziamento affettivo: «La considero come se fosse figlia di una cugina, pensando all'emozione dei genitori quando la vedranno dal vivo». Dei sentimenti della bambina nessuno si preoccupa, mentre gli acquirenti affittano la famiglia americana aprendo scenari inquietanti.

    • DITTATURA SANITARIA

    Covid, migliaia di morti sull'altare del vaccino

    Mentre i dati dimostrano l'efficacia delle terapie domiciliari precoci, il governo punta esclusivamente sull'obbligo vaccinale, cominciando dagli operatori sanitari. E con l'ausilio di una stampa di regime (vedi il caso Bruno Vespa) che legittima l'autoritarismo. Ma è sempre più chiaro che questa politica sanitaria è responsabile di migliaia di decessi che si potevano evitare.

    • IL CASO

    La Chiesa "verde" è a servizio dell'eugenetica

    La solenne presentazione in Vaticano degli "Orientamenti pastorali sugli sfollati climatici" segna il totale asservimento dei vertici della Chiesa a una ideologia ecologista che è anti-umana alla radice. E in nome della difesa dei poveri fa da megafono a chi invece dei poveri persegue l'eliminazione.

    English
    • COVID E POTERE

    Come si distrugge il turismo italiano

    Con l'85% degli alberghi italiani ancora chiuso, da mesi, chi può prende l'aereo e va a trascorrere la Pasqua in un Paese straniero, dove si può. Silenzio sorprendente da parte del ministro Garavaglia. Agli operatori turistici arrivano solo promesse di miglioramento per la prossima estate. Che forse sono solo illusorie.

    • BENEDIZIONI

    Palme e coppie gay, quanti errori dal prete-politico

    Don Giulio Mignani si rifiuta di benedire le palme in protesta contro il divieto ribadito dalla Congregazione per la Dottrina della Fede di benedire le coppie gay. Ma la Chiesa non è un’azienda, e le si deve obbedienza. Inoltre, le benedizioni hanno un significato preciso e non vanno politicizzate. Si benedicono le singole persone, ma non si possono benedire le unioni che non sono ordinate a Dio.

    • IL CASO

    Maria Corredentrice? Lo dicono tradizione e Concilio

    Nell'udienza di mercoledì scorso, per la terza volta, papa Francesco ha negato esplicitamente che Maria sia corredentrice. Ma ancora una volta interpreta Scritture e Tradizione in modo distorto, compreso il significato delle icone bizantine. Ecco perché...

    • societa'

    L'era delle Big e la piccola Chiesa al loro traino

    Viviamo nell’era dei Big. Big Pharma, Big Tech, Big Media, Big lobby il cui tratto caratteristico è il potere concentrato in poche mani con capacità di influenza dei pensieri e delle condotte a livello mondiale. Anche la Chiesa sarebbe una Big, ma va al loro traino.