a cura di Nico Spuntoni
    • Usque ad sanguinis effusionem

    In un libro più di un secolo di concistori

    • 23-11-2020

    L’annuncio del Concistoro del 28 novembre ha riacceso i riflettori sul Sacro Collegio e stimolato analisi e previsioni. La storia recente dei Conclavi insegna a diffidare delle certezze consolidate, come aiuta a ricordare anche un testo di fresca uscita: “Usque ad sanguinis effusionem. I cardinali di Santa Romana Chiesa da Pio X a Francesco”

    • PAURA PER IL PAPA

    Il virus di Benedetto XVI. Senza allarmi

    • 03-08-2020

    Benedetto XVI ha una grave infezione al viso. Nessun allarmismo, però, da parte dello stesso Ratzinger che avrebbe espresso ottimismo riguardo alle sue condizioni di salute e la speranza di tornare presto a scrivere.

    • AVEVA 96 ANNI

    È morto Georg, il fratello di Benedetto XVI

    • 01-07-2020

    Monsignor Georg Ratzinger è morto all'età di 96 anni nella sua Ratisbona, città in cui fu direttore del coro delle voci bianche della Cattedrale dal 1964 al 1994 e dove rimase a vivere anche dopo.

    • BORGO PIO

    Il no al gender entra nel Direttorio per la Catechesi

    • 25-06-2020

    Il nuovo Direttorio per la Catechesi presentato il 25 giugno presenta come novità la condanna della teoria gender, bollata come “un diffuso orientamento” della “filosofia del cosiddetto transumanesimo” che “mette in discussione il dato rivelato: «Maschio e femmina li creò»”.

    • SUPPLICA A DIO

    Il Papa e i Santuari pregano il Rosario per chiedere la fine del Covid

    • 29-05-2020

    Alle 17:30 di sabato 30 maggio, presso la Grotta di Lourdes nei Giardini Vaticani, papa Francesco presiederà la recita del Santo Rosario per chiedere l’intercessione di Maria Santissima affinché Dio fermi definitivamente la pandemia. L’evento sarà trasmesso in mondovisione. In collegamento ci saranno i più grandi Santuari del mondo, da Lourdes a Fatima, da San Giovanni Rotondo a quello della Madonna di Guadalupe

    • LETTERA A PRETI E VESCOVI

    Sarah: «Nessuna autorità può sospendere il culto divino»

    • 07-05-2020

    Dopo l'intervista alla Nuova BQ il prefetto del culto divino Sarah torna con una lettera a vescovi e preti sulle profanazioni eucaristiche e di culto al tempo del lockdown e mette in guardia vescovi e preti. 

    • LA GUIDERÀ PETROCCHI

    Ecco la nuova Commissione sulle donne diacono 

    • 08-04-2020

    Il nuovo organismo chiamato ad indagare da un punto di vista storico e teologico la questione del diaconato femminile nelle comunità cristiane delle origini. A guidarlo sarà il cardinale Giuseppe Petrocchi, arcivescovo dell'Aquila. Come aveva auspicato Francesco al Sinodo sull'Amazzonia, è stata istituita una nuova Commissione che avrà il compito di "continuare a studiare e capire come è stato nella chiesa il Diaconato permanente" senza dimenticare che - come aveva detto il papa all'assemblea dell'Uisg - "la Chiesa si sviluppa nel cammino nella fedeltà alla Rivelazione" e "noi non possiamo cambiare la Rivelazione". 

    • ORE 18

    Il mondo in adorazione col Papa

    • 27-03-2020

    Alle 18 l'adorazione del Santissimo del Pontefice in una piazza San Pietro deserta. A seguire la benedizione Urbi et orbi e la concessione dell'indulgenza plenaria. Il mondo in preghiera.

    • IL PATER NOSTER

    Ore 12: il mondo prega col Papa

    • 25-03-2020

    Nel giorno dell'Annunciazione del Signore, papa Francesco ha guidato la preghiera comune per richiedere la fine della pandemia.

    • IL DECRETO

    La Pasqua non si sposta ma sarà a porte chiuse

    • 20-03-2020

    Il Papa dà mandato a Sarah di definire i riti della Settimana Santa: la Pasqua non si sposta, ma le celebrazioni nelle cattedrali e nelle chiese parrocchiali saranno a porte chiuse. 

    • ROMA

    Il Papa prega nella chiesa del miracolo "anti peste"

    • 15-03-2020

    Bergoglio ha pregato davanti al Crocifisso ligneo di San Marcellino al Corso e qui ha chiesto la fine della pandemia che sta colpendo il mondo e l'Italia di cui è Primate.

    • VATICANO E COVID-19

    L'Angelus a porte chiuse

    • 07-03-2020

    Un Angelus a 'porte chiuse' quello che avrà luogo domani. E lo stesso avverrà mercoledì prossimo, in occasione dell'Udienza Generale. L'emergenza Coronavirus, dunque, ha costretto a rivedere anche l'agenda papale.